Comunicare con se stessi e con gli altri • Andrea Energy

Scritto da 

Oggi viviamo in un mondo in cui abbiamo a disposizione i più sofisticati mezzi di comunicazione mai esistiti. Siamo in grado di parlare gratuitamente con persone che vivono in altri continenti, grazie a dispositivi sempre più moderni e che sono a disposizione di tutti. Possiamo comunicare, in tempo reale, qualunque cosa facciamo, pensiamo, vediamo o diciamo grazie a Social Network sempre più evoluti e diffusi. Dovremmo poter definire la nostra era come l’era della Comunicazione. Eppure, se potessimo fare una sorta di indagine per sapere cosa manca di più alle persone oggi, di cosa credono ci sia più bisogno, sai quale sarebbe la risposta più frequente? La Comunicazione. “Com’è possibile?!” penserai stupito.

Imparare a comunicare con se stessi e con gli altri

Abbiamo paura di dire ciò che pensiamo, e magari lo scriviamo solo come commento ad un post di Facebook, dimenticandoci di dirlo nel momento in cui serve e che può essere decisivo per la nostra felicità. Crediamo che la comunicazione si consumi con ciò che diciamo dimenticandoci di ascoltare e soprattutto dimenticando che le persone non parlano solo con le parole, ma anche con il viso, i gesti, il tono di voce. Quando anche ci fermiamo a sentire le parole di chi ci sta davanti, lo facciamo col colpo in canna, ovvero già pronti a rispondere a ciò che, in realtà, non stiamo veramente ascoltando. Questo NON è comunicare. Purtroppo è quello a cui siamo abituati, quello che ci hanno insegnato.

Gli strumenti per comunicare efficacemente

Ci sono strumenti per imparare a comunicare meglio e il bello è che sono per tuttti: qualunque sia la tua età, il tuo livello culturale, il tuo lavoro, la tua situazione personale, conoscere e applicare questi strumenti può davvero fare la differenza nella tua vita.

Contattami per scoprire quali sono!

 

Letto 2009 volte

Rimani sempre aggiornato!